Newsletter > News24
 
Newsletter News24 Gennaio 2019

NEWS E APPROFONDIMENTI

  • Sicurezza e premi Inail
    IL NUOVO MODELLO OT 24 PER L'ANNO 2019
    È stato pubblicato dall'Inail il nuovo Modello OT24 per l'anno 2019 che, come noto, permette alle imprese virtuose che hanno effettuato interventi volti al miglioramento delle condizioni di sicurezza e di igiene nei luoghi di lavoro di ridurre il premio annuale da versare all'Istituto assicuratore.
    (Pierpaolo Masciocchi, Il Sole 24 ORE – Estratto da “Tecnici24”, 7 gennaio 2019)

  • Sicurezza e notifiche
    SICUREZZA SUL LAVORO: IL NUOVO REGIME DELLE NOTIFICHE AL PREFETTO DI CANTIERI E PIANI DI EMERGENZA
    Dopo un lunghissimo tira e molla in sede di conversione del D.L. n.113/2018, per opera della legge 1° dicembre 2018, n.132, il legislatore ha deciso di mettere mano anche ad alcuni importanti adempimenti in materia di sicurezza sul lavoro con l'obiettivo di mettere in campo azioni più efficaci per la lotta alla criminalità.
    (Mario Gallo, Il Sole 24 ORE – Estratto da “Quotidiano del Lavoro”, 8 gennaio 2018)

  • Sicurezza e sanzioni - 1
    SICUREZZA SUL LAVORO, NEL GIRO DI VITE SULLE SANZIONI SPUNTA UNA NUOVA IPOTESI DI RECIDIVA
    La legge 30 dicembre 2018, n. 145 (c.d. "Legge di bilancio 2019") tra la diverse novità in materia di lavoro e di legislazione sociale ha introdotto anche alcune importanti modifiche al sistema sanzionatorio.
    (Mario Gallo, Il Sole 24 ORE – Estratto da “Quotidiano del Lavoro”, 7 gennaio 2019)

  • Sicurezza e sanzioni - 2
    SANZIONI AUMENTATE FINO AL 40% IN CASO VIOLAZIONI RIPETUTE
    Per contrastare il lavoro sommerso e irregolare e la tutela della salute e sicurezza nei luoghi di lavoro, con la legge 145/2018 il legislatore individua due strade: con la prima vengono aumentati i dipendenti dell’Ispettorato nazionale del lavoro di mille unità in tre anni, anche se in parte non saranno ispettori; con la seconda, più immediata, mediante l’inasprimento delle sanzioni più direttamente collegate al lavoro irregolare e alla salute e sicurezza sui luoghi di lavoro.
    (Luigi Caiazza e Roberto Caiazza, Il Sole 24 ORE – Estratto da “Quotidiano del Lavoro”, 4 gennaio 2019)

  • Sicurezza e settori produttivi
    CHIMICA, CALANO INFORTUNI E MALATTIE. SICUREZZA SUL WEB
    È una battaglia continua, in cui non si può mai abbassare la guardia, condotta a suon di contrattazione, comunicazione su buone prassi, iniziative congiunte di imprese e sindacati, quella che chimica e farmaceutica conducono contro gli infortuni.
    (Il Sole 24 ORE – Estratto da “Quotidiano del Lavoro”, 5 dicembre 2018)

  • Sicurezza e lavoratori marittimi - 1
    SOSPESO IL "REGISTRO DI ESPOSIZIONE" PER I DATORI DEL SETTORE MARITTIMO
    Marcia indietro dell'Inail quanto agli obblighi di trasmissione on line dei dati relativi ai lavoratori esposti ad agenti cancerogeni e mutageni per i datori del settore marittimo: è il contenuto della circolare dell'Istituto del 4 dicembre 2018, n. 49.
    (Antonio Carlo Scacco, Il Sole 24 ORE – Estratto da “Quotidiano del lavoro”, 10 dicembre 2018)

  • Sicurezza e artigiani
    ARTIGIANI SENZA INFORTUNI, APPROVATO LO SCONTO INAIL PER IL 2018
    L'articolo 1, comma 780, della legge 27 dicembre 2006, n. 296 ha previsto una specifica riduzione dei premi dovuti dalle imprese artigiane per l'assicurazione contro gli infortuni sul lavoro e le malattie professionali, e il comma 781 dello stesso provvedimento normativo ha stabilito altresì il riconoscimento di questa riduzione a favore delle aziende artigiane.
    (Paola Sanna, Il Sole 24 ORE – Estratto da “Quotidiano del lavoro”, 6 dicembre 2018)

  • Sicurezza e controlli
    LE VERIFICHE PERIODICHE DELLE ATTREZZATURE DI LAVORO
    Con Decreto direttoriale 23 novembre 2018, n. 89 il Ministero del Lavoro, di concerto con il Ministero della Salute e quello dello Sviluppo economico, ha adottato il ventesimo elenco, di cui al punto 3.7 dell'Allegato III del Decreto interministeriale 11 aprile 2011, dei soggetti abilitati per l'effettuazione delle verifiche periodiche delle attrezzature di lavoro ai sensi dell'articolo 71, comma 11, del Decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81 e successive modificazioni.
    (Pierpaolo Masciocchi, Il Sole 24 ORE – Estratto da “Tecnici24”, 11 dicembre 2018)

  • Sicurezza e lavoratori marittimi - 2
    RAPPRESENTANTI DEI LAVORATORI PER LA SICUREZZA NEL SETTORE DELLA NAVIGAZIONE
    Con propria comunicazione del 8 novembre 2018 l'Inail ha reso noto di aver predisposto e pubblicato sul proprio sito istituzionale il modello standard di comunicazione dei rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza per il settore della navigazione.
    (Pierpaolo Masciocchi, Il Sole 24 ORE – Estratto da “Tecnici24”, 17 dicembre 2018)

  • Sicurezza e antincendio - 1
    LA PREVENZIONE INCENDI NELLE ATTIVITÀ COMMERCIALI
    Sulla Gazzetta Ufficiale n. 281 del 3 dicembre 2018 è stata pubblicato il d.m. 23 Novembre 2018 che prevede la approvazione di norme tecniche di prevenzione incendi per le attività commerciali, ove sia prevista la vendita e l'esposizione di beni, con superficie lorda superiore a 400 mq, comprensiva di servizi, depositi e spazi comuni coperti.
    (Dario Zanut, Il Sole 24 ORE – Estratto da “Tecnici24”, 5 dicembre 2018)

  • Sicurezza e antincendio - 2
    L'ADEGUAMENTO ALLA NORMATIVA ANTINCENDIO DEGLI ALBERGHI
    Con la nota del 28 novembre 2018, n. 16419 il Dipartimento dei Vigili del Fuoco è intervenuto sull'adeguamento alla normativa antincendio degli alberghi. Nella nota si chiarisce che, le attività turistico-alberghiere possano comunque beneficiare dell'ultima proroga, presentando la SCIA parziale oltre il limite del 1° dicembre (termine peraltro già scaduto).
    (Il Sole 24 ORE – Estratto da “Tecnici24”, 20 dicembre 2018)

  • Sicurezza e incentivi
    GLI INCENTIVI PER LA REALIZZAZIONE DI INTERVENTI IN MATERIA DI SICUREZZA SUL LAVORO
    L'Inail, in data 20 dicembre 2018, ha emanato l'Avviso pubblico ISI 2018, mettendo a disposizione delle imprese Euro 369.726.206,00 per la realizzazione di interventi in materia di salute e sicurezza sul lavoro.
    (Pierpaolo Masciocchi, Il Sole 24 ORE – Estratto da “Tecnici24”, 20 dicembre 2018)

  • Sicurezza nel condominio
    DISCOTECA NEL CONDOMINIO: I RISCHI, LA SICUREZZA E LA RESPONSABILITÀ DELL’AMMINISTRATORE
    Gli edifici i condominiali sono luoghi di vita e di lavoro e possono contenere al loro interno locali di pubblico spettacolo i quali sono soggetti all'art. 681 c.p. che sanziona penalmente chiunque apra o tenga aperti luoghi di pubblico spettacolo, trattenimento o ritrovo senza avere osservato le prescrizioni dell'Autorità dettate a tutela della pubblica incolumità.
    (Giulio Benedetti, Il Sole 24 ORE – Estratto da “Quotidiano del Condominio”, 20 novembre 2018

  • Sicurezza e giurisprudenza
    LA SOSTITUZIONE DEL PREPOSTO
    Nella riforma operata dal D.Lgs. 81/08, uno dei pilastri enfatizzati dal legislatore ai fini di una più efficace lotta agli infortuni sul lavoro è, com’è noto, la vigilanza sul comportamento dei lavoratori affinché osservino le norme di legge e le disposizioni aziendali in materia di salute e di sicurezza e non mettano in atto, quindi, procedure di lavoro scorrette.
    (Mario Gallo, Il Sole 24 ORE – Estratto da “Cantieri24”, 29 novembre 2018

RASSEGNA DI NORMATIVA