Circolari > Informazione
Attività della Fondazione in qualità di organismo paritetico

Si fa seguito alla nota n. 201/GM/mb del 25 ottobre 2016 con la quale si portava a conoscenza che è stata pubblicata la prassi di riferimento UNI/PdR 22:2016 titolata “Linee Guida per la procedura operativa per l’asseverazione dei modelli di organizzazione e gestione della salute e sicurezza nelle aziende dei servizi ambientali territoriali”, per comunicare che questa Fondazione, in qualità di organismo paritetico, intende sviluppare, ai sensi dell’articolo 51 del d.lgs. n. 81/2008, in modo sempre più costante e qualificato, il proprio ruolo di supporto alle imprese.

In particolare, accanto alle già assai sviluppate attività di ricerca e di formazione, intende promuovere e incoraggiare tutte le attività di sostegno tecnico, organizzativo e giuridico finalizzate a garantire il miglioramento nel tempo dei livelli di salute e sicurezza sul lavoro.

A tal fine, accanto all’attività di asseverazione, si ricorda che sono già operanti i seguenti servizi:
- uno sportello di assistenza alle aziende al quale sarà possibile inviare quesiti interpretativi in merito all’applicazione della normativa;
- attività di verifica del rispetto legislativo in uno o più settori aziendali;
- consulenze su aspetti specifici, perizie e pareri in merito a infortuni e/o malattie professionali.

Su richiesta delle imprese potrà essere rilasciata, ai sensi del comma 3-bis del già citato articolo 51 del d.lgs. n. 81/2008, un’attestazione dello svolgimento delle attività e dei servizi di supporto espletati, della quale gli organi di vigilanza possono tener conto ai fini della programmazione delle proprie attività.